La Carabina Browning Express Erice

La carabina Express Browning "Erice" che avete appena acquistato è un'arma da battuta di eccellente qualité che vi dará grande soddisfazione nel praticar la vostra passione.

Con il su o ottimo equilibrio, quest'arma viene portata alia spalla con una grande facilita e il su o imbracciamento perfetto, vi permette di azionare immediatamente il tiro. Nessuna altra arma puô mentare cosi bene la qualifica di EXPRESS. Le canne sono móntate con tubi DELCOLIR realizzati nello stesso acciaio di quello utilizzato per le grandi produzioni militari della FN (FAL, GP).Larma viene provata ad una pressione di 3.770 bar per il calibro 8x57 JRS e 3.900 bar per il calibro 9,3x74R, la precisione e la convergenza di tiro rispondono a criteri rigorosi, e sono anche garantite dal Banco di Pro va di Liegi. Inoltre, la vostra arma Express ERICE presenta tutte le caratteristiche proprie alie armi Browning : finiture accurate, grande sicurezza d'impiego, durata e robustezza che sfidano il tempo. Quest'arma è anzitutto destinata al cacciatore avveduto. Per rendere al meglio di servizio, quest'arma va utilizzata nelle condizioni per le quali è stata realizzata.

Marchi di identificazione

Numero di serie : sotto la leva di chiusura e sulla sinistra del blocco di chiusura (gancetti delle canne).

Calibro : sul lato destro delle canne.

Marchi di prova : sulle canne e nel tondo della bascula.

Meccanismo del gr/lletto

II meccanismo del grilletto della vostra carabina Express funziona ad inerzia. E' infatti l'energia del rinculo conseguente alia partenza del primo colpo che rende il secondo colpo immediatamente disponibile. II meccanismo è comandato da un grilletto único. II bottone della sicura, posto al vertice della coda della basculla, permette di mettere l'arma in sicura e selezionare sia la canna inferiore che la canna superiore per il tiro del primo colpo.

combinazione della sicura e selezione delle canne

Spostando indietro col pollice (verso il calcio), il bottone della sicura, l'arma risulta messa in sicura. Appare allora una "S" sulla coda della bascula (fig. 1). La sicura agisce disinnestando l'asta di comando dei ganci collegata al grilletto. Orientando il bottone verso la sinistra, quindi scopredo una "O" o a destra, scoprendo una "U", non si influisce sulla messa in sicura, indica semplicemente che spingendolo in avanti il pulsante, la canna superiore (Over) {fig. 2) o la canna inferiore (LInder) {fig. 3) verrà selezionata per il tiro del primo colpo. Alio scopo di conservare il migliore puntamento dopo il tiro del primo colpo, vi raccomandiamo di selezionare la canna inferiore per prima (bottone verso destra, fig. 3). Mantenete sempre l'arma sulla sicura, salvo quando sparate.

espulsori automatici

Gli espulsori della vostra carabina Express sono completamente automatici : il bossolo o i bossoli percossi verranno espulsi dall'arma alla fine dell'apertura mentre le cartucce non utilizzate saranno semplicemente estratte per toglierle piú fácilmente.

Leva di chiusura

La leva di chiusura agisce sul chiavistello che risulta aggiustato in modo molto preciso sui ganci delle canne. E' stata prevista una riseiva di chiusura sul chiavistello, che consente una perfetta chiusura delle canne per molti anni. Non siate quindi sorpresi se la leva di chiusura non è allineata con le canne. Ecco perché non é consigliabile di forzare col pollice la chiusura dell'arma. Lasciate che la chiave si posizioni da sola. Inoltre, la leva di chiusura é munita di una vite di sfogo che permette l'evacuazione della pressione in caso di perforazione della capsula.

L'angolo fra la leva di chiusura e le canne è normale e corrisponde alia riseiva di chiusura.

Assemblaggio a. Risulta imperativo togliere da tutte le superfici metalliche dell'arma i prodotti anticorrosivi che vengono applicati in fabbrica. Pulite accuratamente l'interno delle canne e l'interno della bascula. Per togliere meglio questa protezione e daré alia vostra carabina la sua prima lucidatura, adoperate il Légia Spray che facilitera quest'operazione.

b. Prima di assemblare la carabina, verifícate che le camere siano vuote.

Dopo aver pulito accuratamente le parti metalliche esterne, depositare una o due gocce d'olio sulle superfici anteriori e laterali del gancio della cerniera, le superficie laterali del grande gancio e tre gocce sull'asta (fig. 5). Un eccesso di olio sarebbe non solo inutile ma anche pregiudizievole.

c. Per assemblare le canne con la bascula impúgnate il calcio con la mano destra e bloccatelo sotto il vostro braccio destro. Aprite la leva di chiusura con il pollice destro. Prende te le canne con la mano sinistra accertandovi che la cerniera delle canne appoggi bene contro l'asse di cerniera della bascula (fig. 6).

d. Mantenendo la cerniera delle canne contro l'asse della bascula per non perdere l'allineamento, fate ruotare le canne per chiudere l'arma (fig. 7). Allentate la leva di chiusura.

e. Spingtre il guardamano all'indietro in modo che l'asta entri in contatto con la bascula facendo attenzione che il morsetto sia ben stretto nella guida appositamente predisposta (fig. 8).

Attenzione !

Durante l'operazione di assemblaggio, dovete manipolare la carabina con dolcezza, se riza forzarla. Nel caso in cui le canne non dovessero collocarsi bene nella bascula o se l'allineamento dovesse risultare sbagliato, il fatto di forzare non servirebbe che a danneggiare le pórtate e gli aggiustaggi.

Regolazione delle canne

Per regolare la convergenza delle canne, abbiamo scelto un meccanismo a trazione interscambiabile. Questo nuovissimo sistema del tutto rivoluzionario brevettato dalla Browning permetterà una regolazione ottimale della convergenza delle canne. L'operazione di regolazione è delicata e personalizzata ad ogni arma secondo il su o comportamento al tiro. La regolazione viene effettuata da professionisti in condizioni molto vicine a quelle che si incontrano nella caccia e secondo delle norme estre mámente se ve re. Salvo indicazioni contrarie da parte vostra al momento dell'ordine, la vostra carabina viene regolata a 60 m.

Cannocchiale

La carabina Erice è stata disegnata in modo da essere predisposta per il montaggio di un cannocchiale. Grazie ad una apposita guida integrata sulla canna della carabina Erice è possibile installare con estrema facilita qualsiasi strumento ottico, senza nessun rischio di montaggio imperfetto, a costi assolutamente contenuti.

Caricamento e tiro

Prima di sparare la prima cartuccia della giornata, l'anima delle canne deve essere perfettamente asciutta. Fate passare uno straccio all'interno delle canne prima di partiré per la caccia. Per caricare la carabina, mettetela in sicura, introdúcete una cartuccia in ogni camera. Siccome la prima pallottola deve sempre essere sparata con la canna inferiore, il pulsante della sicura deve essere orientato verso destra (la lettera "U" è visibile).

Si deve manovrare il pulsante indietro ed in avanti in modo da ottenere il secondo colpo únicamente nel caso, rarissimo, in cui il primo colpo dovesse incepparsi.

Smontaggio a. Richiudete la carabina dopo esservi assicurati che nessuna cartuccia sia rimasta nelle came re. Togliete il guardamano mantenendo il calcio sotto il braccio destro e manovrando la leva del catenaccio del corpo dell'asta con la mano sinistra. Nel medesimo tempo, togliete il guardamano dalle canne (fig. 4).

b. Aprite l'arma e togliete prudentemente le canne dalla bascula. Piazzate di nuovo il guardamano sulle canne e sollevate la leva del catenaccio del corpo dell'asta in modo da evitare di danneggiare il guardamano.

c. Allentate eventualmente la leva di chiusura, abbassando la leva dello scatto collocata nell'incavo della bascula.

Non andate oftre questo punto nel smontare la vostra carabina !

Per una manutenzione normale, basta togliere le canne ed eventualmente l'asta. Affidate la vostra carabina ad un armaiolo competente per uno smontaggio più completo.

Manutenzione

Prima di manipolare l'arma assicurarsi che sia scarica ! La carabina Express richiede un minimo di riguardo perché dia soddisfazione per lunghi anni. Le cure semplici e alia portata di tutti, cominciano con una calma e precisa manutenzione dell'arma : non trattarla mai con durezza. Dopo ogni battuta di caccia occorre pulirla e oliarla. Per questo consigliamo vivamente di utilizzare solo un olio per armi di ottima qualità. Gli oli a triplice azione come Légia-Spray puliscono, lubrificano e proteggono.

Da escludere l'utilizzo di prodotti grassi. Le canne

L'interno delle canne deve essere pulito e oliato dopo ogni seduta di tiro. Per far questo si deve separare le canne dalla bascula. Spmzzare de 11'olio Légia-Spray all'interno di ogni canna e lasciare agiré il prodotto per qualche minuto.

Introdurre attraverso le camere uno scovolo munito di una pezza di flanella imbevuta di olio. Attenzione, l'introduzione dello scovolo direttamente dalle bocche rischierebbe di graffiare la bocca délia canna. Colpi, graffi o danni fatti a questa parte essenziale della carabina potrebbero comportare conseguenze ne faste sulla sua precisione. Occorre cambiare spesso lo straccio di flanella fino a quando non vi saranno piú tracce di residui di polvere.

Se necessario, passare uno scovolo in ottone imbevuto di olio.

Dopo la pulizia delle canne, asciugarle bene e passare un fine strato di olio mediante uno straccio di flanella pulita imbevuta di Légia-Spray per proteggerle fino alia prossima utilizzazione.

Le superfici di supporto

Le superfici portanti delle canne e della bascula sono state realizzate con estrema cura poiché giocano un molo importante nella longevità della carabina.

Tutte le superfici, sottoposte ad attriti e a spinte nell'aprire e nel chiudere l'arma, devono esserre sempre perfettamente pulite e leggermente lubrifícate :

Le superfici posteriori delle canne, i ganci e le facce di rinculo, gli espulsori, il comando della leva di armamento, l'asse della cerniera e le superfici di rotazione bascula-corpo dell'asta. Evitare l'eccesso di olio perché ció attira la polvere e rischia di far gonfiare il legno.

Le superfici esterne

La bronzatura non costituisce una protezione contro la corrosione e deve essere protetta dall'umidità e dal sudore acido delle mani. Per questo, passate uno straccio imbevuto d'olio su tutte le superfici metalliche esterne dell'arma avendo cura di togliere eventuali impronte digitali. Il bu on senso dice di oliare leggermente la carabina tutte le volte che viene sottoposta a cattivecondizioni atmosferiche o a manipolazioni dannose.

/ meccanismi

Non cercate di accedere ai meccanismi interni di percussione o di espulsione. Ogni anno, a fine stagione o se l'arma é caduta in acqua, é meglio affidare la carabina Express ad un armaiolo competente affinché controlli e rinnovi la sua lubrificazione.

Il legno

Ogni tanto un po' di Légia-Spray d'olio di lino non essiccante o un po' di cera per mobili nutriranno e conserveranno la bellezza del legno. Si dovrà applicare il prodotto con parsimonia mediante uno straccio che non lasci peli.

Come r/porre le vostre armi

Per principio, mette te le vostre armi e le munizioni in posti separati. Lontano dalla portata dei bambini. Si raccomanda una cassaforte Browning per il deposito della carabina. Mettete la vostra carabina in un posto secco e moderatamente ventilato, lontano da fonti di calore. In questo modo, il legno perderá la percentuale di umidità eventualmente assorbita senza deformarsi o fessurarsi. L'arma sarà messa in un astuccio únicamente se i due oggetti risultano esenti da umidità.

Le molle sono previste per rimanere sotto tensione anche per un periodo prolungato, senza perdere la loro potenza, è quindi inutile disarmare i cani di percussione e di estrazione. Per quanto concerne le munizioni, esse si conservano idealmente ad una temperatura di 21 ÜC e in una atmosfera non troppo secca (60 % di umidità).

Elenco degli elementi costitutivi

1. Canne

2. Basamento del guidone

2 A. Vite di fissazione 2B. Mirino

3. Basamento di alzo

3D. Espulsore

4. Slitta espulsore destro

5. Slitta espulsore sinistro

6. Vite della slitta (2)

7. Basculla

8. Leva di armamento

9. Asse della leva di armamento

10. Cane di percussione destro

11. Viti dell'asse del cane (2)

12. Cane di percussione sinistro

13. Molla del cane di percussione (2)

14. Cuida della molla del cane di percussione (2)

15. Gancetto di percussione sinistro

16. Asse del gancetto di percussione

17. Molla del gancetto di percussione (2)

18. Gancetto di percussione sinistro

19. Percussore destro

20. Copiglia del percussore (2)

21. Percussore sinistro

22. Molla di ritorno del percussore destro

23. Scatto

24. Asse dello scatto

25. Copiglia dell'astra dello scatto

26. Asta di comando del gancetto di percussione 2 7. Piede dell'asta

28. Molla dell'asta

29. Asse dell'asta

30. Massa

31. Rollpin della massa (2)

32. Guida della massa

33. Rollpin di fissaggio della guida della massa

34. Bottone della sicura

35. Piastrina del bottone della sicura

36. Molla del bottone della sicura

37. Rollpin della guida del bottone della sicura

38. Vite della molla del bottone della sicura

39. Chiave di chiusura

40. Piede della chiave

41. Vite del piede della chiave

42. Molla della chiave

43. Arresto della molla della chiave

44. Vite dell'arresto

45. Catenaccio della canna

46. Ponticello

47. Rollpin dell'arresto della massa

48. Copiglia

49. Coipo dell'asta

50. Morsetto del comando della leva d'annamento

51. Copiglia arresto del morsetto

52. Molla del morsetto

53. Vite di bloccaggio della copiglia della leva d'annamento

54. Vite di fissaggio del guardamano

55. Dado della vite di fissaggio del guardamano

56. Supporto del catenaccio del coipo dell'asta

57. Vite ante rio re del supporto del catenaccio del coipo dell'asta

58. Vite posteriore del supporto del catenaccio del coipo dell'asta

59. Molla del catenaccio del coipo dell'asta

60. Vite della molla del catenaccio del coipo dell'asta

61. Catenaccio del coipo dell'asta

62. Coppiglia del catenaccio del coipo dell'asta

63. Cane di espulsione destro

64. Cane di espulsione sinistro

65. Asse dei cani di espulsione

66. Molla del cane di espulsione (2)

67. Guida molla del cane di espulsione (2)

68. Base per le molle di espulsione

69. Vite della base delle molle di espulsione

70. Gancetto di espulsione (2)

71. Asse del gancetto di espulsione (2)

72. Molla del gancetto di espulsione (2)

73. Asta di annamenti destro

74. Asta di armamento sinistro

75. Guardamano

76. Calcio

77. Calciolo

78. Vite del calciolo (2)

79. Vite d'assemblaggio del calcio

80. Rondella per vite di assemblaggio

81. Rondella grower per vite di assemblaggio

82. Vite di degasaggio

83. Vite del pezzo di supporto della bocca

84. Pezzo di supporto della bocca

85. Anello del pezzo di supporto della bocca

86. Pezzo distanziatore del supporto della bocca

+1 0

Post a comment