Smontaggio E Rimontaggio Otturatore

Normalmente non é necessario smontare l'otturatore.

Tuttavia, per evitare un accumulo eccessivo d'olio nell'otturatore, che potrebbe causare difficoltá di scorrimento o problemi alio sparo, é consigliabile pulirlo. Se si desi-dera utilizzare la carabina in condizioni di bassa temperatura, é molto importante eliminare dall'otturatore l'olio in eccesso.

Dopo aver tolto l'otturatore dalla carabina, rimuovere il gruppo percussore ruotando in senso orario il manicotto otturatore fino a che le tacche di chiusura non si staccato dal corpo dell'otturatore ed il manicotto non scatta all'indietro. Dopo aver fatto ció, separare dall'otturatore il manicotto otturatore ed il gruppo percussore con molla e guidamolla. Normalmente non é necessario smontare ulteriormente l'otturatore per le operazioni di pulizia.

Dopo aver pulito l'otturatore, per rimontarlo seguire in senso inverso le operazioni descritte per lo smontaggio. Innanzitutto, inserire il gruppo percussore con molla e guidamolla nel corpo dell'otturatore spingendolo con il manicotto dell'otturatore, in modo taie che la camma d'armamento si trovi dalla parte opposta rispetto al manu-brio dell'otturatore e che le tacche di chiusura siano in posizione suH'estremità posteriore del corpo dell'otturatore (Fig.10). Spingere quindi il manicotto contro l'otturatore e girarlo contemporáneamente in senso antiorario fino a che la camma di armamento non si blocca nella tacca (C-Fig.11), prima della zona preposta per l'armamento.

0 0

Post a comment